Rilanciare il territorio vercellese

Summit del tavolo del Patto Territoriale

Il Presidente Masoero: «Riunione positiva. C’è unità di intenti nel rilanciare il territorio»

VERCELLI - Il Presidente della Provincia Renzo Masoero ha convocato lunedì mattina, alle ore 10.30 in Sala Baltaro, il tavolo del Patto Territorale. Una riunione nella quale si evince la solida volontà da parte del Presidente Masoero di proseguire nell'opera di costruzione di un progetto di sviluppo integrato basato su una visione globale, quindi non parziale o settoriale, unitaria e coerente delle problematiche e delle prospettive di sviluppo della Provincia di Vercelli.

Presenti al tavolo di lavoro, oltre ovviamente alla Provincia, Comune di Vercelli, Camera di Commercio, Unione Industriale, Associazione Commercianti, Confesercenti, Confartigianato, CNA, Confragricoltura, Cgil, Cisl, Uil, Atl, Consorzio dei Comuni, Consorzio di Bonifica Baraggia.
La riunione ha lasciato emergere l'impegno condiviso tra gli attori istituzionali, sociali ed economici della Provincia attorno alle più importanti prospettive attuali di sviluppo del territorio. E' stata altresì evidenziata la necessità di lavorare in modo coordinato per avviare una nuova stagione propositiva del Patto e per costruire un insieme coerente di progetti da realizzare.

Durante il summit si è parlato di fondi del nucleare, identificati come importante risorsa per attuare progetti di rilancio del territorio e dell'occupazione. Imprese e sindacati hanno chiesto nello specifico di tenere in considerazione nella distribuzione dei fondi progetti che possano portare un incremento dell’occupazione. Il Presidente Masoero si è impegnato a presentare le loro istanze quando si arriverà alla ripartizione dei fondi del periodo 2007-2011.
Massimo risalto è stato dato anche all'Expo 2015 dove Vercelli vuole recitare un ruolo da protagonista al fine di originare vantaggi di natura economica. Il tavolo ha inoltre sottolineato la necessità di potenziare il marketing territoriale per attività produttive e insediative.

Il Presidente Masoero ha spiegato a margine dei lavori: «L’obiettivo che il Patto persegue è quello di rilanciare il territorio attraverso la valorizzazione, lo sviluppo nelle sue componenti strategiche, produttive ed infrastrutturali ed in ordine alla sua sostenibilità, nonché la riqualificazione dei settori come agricoltura, artigianato, turismo, servizi, istruzione, ecc. La riunione è stata estremamente positiva e all'insegna di un dialogo costruttivo. Da qui la richiesta da me avanzata, e sottoscritta dalle parti, di aggiornarsi mensilmente. Sono fermamente convinto che da queste riunioni emergerà un insieme di opere concrete e mirate ad una positiva ricaduta in termini di sviluppo economico, turistico, infrastrutturale e di possibilità lavorative all’interno del nostro territorio».

Microsoft VBScript compilation error '800a0411'

Name redefined

/public/v4.01/comuni/footer.asp, line 5

DIM sAddThisId
----^