Calcio - Serie A

Pro Vercelli: attesa per la conferenza stampa di Scazzola in vista di Varese

Il tecnico dei piemontesi parlerà venerdì alla vigilia della sfida coi lombardi in grande rilancio.

VERCELLI - Vercelli attende le parole di mister Scazzola, programmate per venerdì alle ore 15 nella consueta conferenza stampa che precederà la gara di sabato con la Pro Vercelli impegnata nell'ostica trasferta di Varese al cospetto di una formazione in grande ripresa che sta lottando con le unghie e con i denti per agguantare la salvezza nonostante la penalizzazione. Chiara dimostrazione di ciò è la vittoria di sabato scorso della formazione di Bettinelli in casa del forte Lanciano; un successo che proprio la Pro Vercelli ha accolto con più di un sorriso viste le rinnovate ambizioni dei piemontesi di raggiungere gli spareggi promozione, obiettivo dello stesso Lanciano. Le parole di Cristiano Scazzola sono attese a sei giorni di distanza dalle roventi polemiche post Pro Vercelli-Modena con oggetto del discutere il rigore concesso agli emiliani nel finale e poi trasformato da Granoche per un pareggio che a Vercelli ancora non è stato digerito.

A VARESE ESORDIO DI LUPPI? - E' necessario comunque guardare avanti in un campionato che sta regalando ai bianchi non poche soddisfazioni, così il mister sta preparando la sfida di Varese facendo i conti con la sicura assenza dello squalificato Scavone e con la tentazione di schierare dal primo minuto qualcuno degli ultimi acquisti del mercato di gennaio, primo fra tutti è l'attaccante Luppi (che indosserà la maglia numero 7), giunto in prestito proprio dal Modena dove è riuscito a trovare la via del gol solamente in Coppa Italia e mai in campionato dopo l'exploit della scorsa stagione in serie D quando con la maglia della Correggese segnò 30 reti che gli sono valse il doppio salto in serie B. Vercelli potrebbe essere la piazza giusta per rilanciarsi ed affermarsi anche nel campionato cadetto.