Vercelli | Cronaca

Il maniaco alla ricerca di ragazzine

Due episodi inquietanti. Italiano di mezza età cerca di adescare due giovanissime. Indaga la Polizia di Stato

In caso di emergenze, chiedere aiuto telefonando al «113»
In caso di emergenze, chiedere aiuto telefonando al «113» ()

VERCELLI - E' allarme a Vercelli per un uomo che, a bordo di un furgone bianco cassonato, come quello in uso dai muratori, gira per la città alla ricerca di ragazzine da importunare... In pochi giorni, quest'italiano di mezza età, ha fermato due ragazzine. La prima è riuscita ad allontanarsi, la seconda invece è stata fermata e palpeggiata. Poi fortunatamente è riuscita a liberarsi e scappare.

I FATTI - L'episodio più drammatico è di sabato. Siamo in una zona periferica della città. La ragazzina gira in bicicletta. L'uomo si avvicina e chiede informazioni. Poi chiede alla giovane di salire sul furgone e di accompagnarlo in un non meglio identificato luogo del centro. La ragazza viene quindi afferrata e palpeggiata. Per fortuna riesce a divincolarsi e a scappare. Urla e chiede aiuto. E così l'uomo fugge. Una volta arrivata a casa la giovane racconta tutto ai genitori, che l'accompagnano all'ospedale Sant'Andrea per una visita di accertamento e poi fanno denuncia alla Polizia di Stato. Il secondo fatto è di qualche giorno fa. In questa circostanza la ragazzina, intuite le intenzioni dell'uomo, si sarebbe immediatamente allontanato. Sui fatti stanno indagando gli uomini della Questura di Vercelli.