Pubblica sicurezza

A Vercelli la Polizia arresta uomo per spaccio

In pieno centro sono stati notati movimenti sospetti vicino a un'abitazione che hanno spinto gli agenti di Polizia a intervenire

Polizia di Stato
Polizia di Stato ()

VERCELLI - Detenzione e spaccio di stupefacenti. È questa l'accusa rivolta a un cinquantenne vercellese dagli agenti della squadra narcotici della Squadra Mobile di Vercelli. L'operazione è stata portata a termine nell'ambito di una serie di costanti controlli finalizzati proprio al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo è V.A., classe 1965, ed è stato colto in flagranza del reato per cui poi è stato indagato in stato di libertà. Il tutto è accaduto nel pomeriggio di mercoledì 1 luglio, quando gli agenti di Polizia hanno notato, come avvenuto in altre occasioni, dei movimenti sospetti vicino a un'abitazione del centro di Vercelli. A questo punto i poliziotti decidono di intervenire. Una volta entrati nell'abitazione dell'uomo procedono con una perquisizione e trovano circa 80 grammi di sostanza stupefacente di tipo marijuana. Nell'appartamento vengono trovate anche 5 piante di canapa indiana in via di coltivazione, 1 grammo di sostanza stupefacente tipo cocaina e 0,20 grammi di hashish, un bilancino di precisione e altri strumenti idonei per il frazionamento della droga. L'attività di polizia giudiziaria è stata coadiuvata dalla Polizia Scientifica locale.