21 settembre 2017
Aggiornato 23:00
Cronaca | Furti e rapine

Arrestato mentre ruba alla Lidl di Santhià

Un uomo che aveva libero accesso ai locali del supermercato è stato arrestato dai carabinieri di Santhià mentre ruba prodotti alimentari

Il supermercato Lidl di Santhià (© )

SANTHIÀ - Colto letteralmente con le mani nel sacco, viene arrestato dai carabinieri di Santhià. È accaduto attorno alle 2 di giovedì 2 luglio al supermercato Lidl. Durante uno dei controlli notturni, una pattuglia dei militari ha notato dei movimenti sospetti all'interno del centro commerciale. Dalla verifica hanno trovato un uomo di 40 anni con un sacco nero dei rifiuti colmo di prodotti alimentari per un valore di circa 800 euro. Per entrare nei locali non aveva avuto la necessità di scassinare nessuna serratura. Per lavoro, infatti, aveva la possibilità di accedere all'interno della struttura durante le ore di chiusura. Il quarantenne inizialmente ha finto di stare facendo pulizia di alcune confezioni che aveva trovato rotte. Incalzato dagli agenti e messo di fronte all'evidenza dei fatti, si è giustificato ammettendo di averlo fatto perché non riusciva ad arrivare alla fine del mese. Arrestato è stato poi processato per direttissima, l'arresto è stato convalidato e il giudizio rinviato a settembre. Essendo incensurato nel frattempo è stato rimesso in libertà.