21 settembre 2017
Aggiornato 23:00
Calcio - Serie B

Pro Vercelli: è Mazzarani il nome nuovo per Scazzola

Il fantasista di proprietà del Modena è l’ultima idea dei piemontesi, alla ricerca di qualità e sostanza per supportare il reparto avanzato

VERCELLI - La Pro Vercelli prosegue con sondaggi e perlustrazioni per rinforzare la squadra in vista del prossimo campionato che nelle intenzioni della società dovrebbe essere meno sofferto e travagliato rispetto a quello appena andato in archivio. E’ l’attacco il reparto da potenziare maggiormente, viste le difficoltà presentate nella passata stagione, specialmente dopo l’infortunio di Marchi (trascinatore con 17 reti fino ad aprile). L’ultima suggestione del tecnico Scazzola risponde al nome di Andrea Mazzarani, mezz’ala di proprietà del Modena e che ha disputato l’ultimo campionato in prestito all’Entella dove è stato uno dei pochi calciatori a salvarsi nonostante la retrocessione della neopromossa squadra ligure; 7 reti in 33 presenze per il fantasista romano, elemento che a Vercelli porterebbe esperienza, sostanza e una discreta propensione al gol. Bravo nei calci piazzati, ottimo rigorista e uomo assist, Mazzarani fornirebbe ampie garanzie a Scazzola e sarebbe in grado di operare sia come rifinitore e sia come seconda punta agendo accanto a Marchi. La Pro Vercelli parlerà col Modena con cui i rapporti sono ottimi come già dimostrato a gennaio con l’operazione Luppi, poi starà agli emiliani valutare la richiesta; decisivi saranno i pareri dello stesso calciatore e di Hernan Crespo, nuovo allenatore del Modena.