Calcio - Serie B

Quanto entusiasmo intorno alla nuova Pro Vercelli

Scazzola esalta il suo gruppo, Di Roberto parla di promozione. Nel ritiro dei piemontesi si respira aria ambiziosa

VERCELLI - Il sofferto campionato scorso sembra aver unito il gruppo della Pro Vercelli, ritrovatosi in questa calda estate in un ritiro che sta lasciando trasparire fortissime sensazioni di rilancio e rivincita per una squadra che ha rischiato tanto l’anno passato, ma è stata capace di tener testa a tutte le avversità capitate. Si respira un’aria nuova e molto positiva nello spogliatoio della Pro Vercelli, a partire dall’allenatore Scazzola che più volte in questa prima parte di precampionato ha elogiato i suoi ragazzi per impegno e volontà, certo che i prossimo campionato regalerà molte soddisfazioni ai sette volte campioni d’Italia. Si è spinto oltre Nunzio Di Roberto, convinto che la Pro Vercelli possa essere il Carpi dell’anno scorso; considerando il dominio della squadra di Castori che ha vinto il campionato che era ancora inverno, i tifosi vercellesi possono davvero sognare sotto l’ombrellone.