Ricerca medica

Da Saluggia i test diagnostici sbarcano in Cina

DiaSorin SpA ha firmato un accordo di distribuzione in Cina dei test diagnostici insieme all'americana Beckman Coulter Diagnostics

Ricerca scentifica
Ricerca scentifica ()

SALUGGIA - Saranno commercializzati in Cina i test della DiaSorin SpA per l'Epatite B, C e HIV. L'azienda saluggese ha annunciato di aver firmato un accordo di distribuzione dei test diagnostici in connessione ai sistemi di automazione dell'americana Beckman Coulter Diagnostics.

ACCORDO - L'accordo apporterà benefici a entrambe le società. DiaSorin SpA perseguirà la propria strategia di accesso ai laboratori di grandi dimensioni in Cina (circa 8 mila ospedali) che hanno un crescente bisogno di soluzioni automatizzate per l'esecuzione di test di chimica clinica e immunodiagnostica sulla stessa piattaforma. Da parte sua, invece, Beckman Coulter sarà agevolata nel fornire ai laboratori cinesi suoi clienti, caratterizzati da grandi volumi, un menù di test ancora più ampio attraverso soluzioni automatizzate e integrate. La combinazione delle piattaforme diagnostiche automatizzate di Beckman Coulter e del menù DiaSorin per i test delle epatiti e dei retrovirus, consentirà agli utilizzatori di ottenere una soluzione più completa ed efficiente nella gestione degli alti volumi di campioni di sangue trattati.

OPPORTUNITÀ - L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha stimato che nel 2013 in Cina erano affette da Epatite B circa 120 milioni di persone, 39 milioni da Epatite C e circa un milione da HIV. DiaSorin è già presente nel Paese asiatico con una propria offerta rivolta alle banche sangue e al segmento ospedaliero di medie dimensioni. Il gruppo stima che il valore complessivo del mercato cinese per i test di epatiti e HIV superi i 250 milioni di dollari americani, con un tasso di crescita annuo del 10-12%. Carlo Rosa, amministratore delegato del gruppo DiaSorin, ha commentato che «questo accordo conferma la nostra strategia di rafforzare la presenza di DiaSorin nei grandi laboratori di tutto il mondo, inclusa la Cina. La nostra offerta di test per l'Epatite B, C e per l'HIV è complementare a quella di Beckman Coulter e ritengo che i nostri menù combinati rendano l'offerta di prodotti completa e molto competitiva rispetto a quella degli altri grandi player di questo mercato».