22 agosto 2017
Aggiornato 07:00
Cronaca

Valsesia in lutto per la morte di Donato Ferraris

Il sindaco da tempo conviveva con le conseguenze di un ictus. Imprenditore, lascia moglie e due figlie

Immagine panoramica del paese (© )

PIODE - Da circa un anno conviveva con le conseguenze di un ictus. Dopo mesi di sofferenze è deceduto, ieri. Donato Ferraris (47 anni) sindaco e imprenditore molto noto nell'intera Valsesia lascia nel dolore la moglie e due figlie. La notizia ha fatto il giro della valle in poche ore e colpito l'intera comunità. Anche il padre, Pierluigi, dal 1964 al 2003, aveva ricoperto la carica di "primo cittadino". I funerali del sindaco del piccolo paesino sesiano saranno celebrati venerdì, alle 11, nella chiesa parrocchiale.