16 agosto 2017
Aggiornato 15:00
Cronaca

Crescentino: sostegno economico per chi si difende dai ladri

Servirà a sgravare i cittadini indagati per eccesso di legittima difesa di parte delle spese legali

Crescentino "contributo" per chi spara ai ladri (© shutterstock.com)

CRESCENTINO – Un contributo di 500 euro a sostegno di chi spara ai ladri. L'amministrazione comunale di Crescentino ha deciso di erogare la somma che ovviamente non è da considerarsi un premio, ma servirà a coprire parte delle spese legali in caso di incriminazione per eccesso di legittima difesa.

Fabrizio Greppi sindaco di Crescentino

Fabrizio Greppi sindaco di Crescentino (© Diario di Vercelli)

Un clamoroso provvedimento
Il provvedimento riguarda le armi da fuoco, ma anche ogni altro tipo di oggetto contundente, dai bastoni ai coltelli, utilizzabile per mettere in fuga i ladri. Una drastica decisione dettata dalla rabbia per i continui furti in abitazione che da mesi colpiscono la bassa vercellese. Di recente alcuni sindaci hanno chiesto ufficialmente l'intervento dell'esercito.