Cronaca

Arrestato corriere con 90 chili di hashish

Operazione della Polizia di Stato, dalle parti di Rondissone. Cittadino marocchino ammanettato e portato in carcere ad Ivrea. Stupefacenti per il mercato (anche) di Vercelli e di Biella

VERCELLI - Importante sequestro di droga, sull'autostrada Torino-Milano. Sono infatti 90 i chili di hashish che le forze dell'ordine hanno trovato ad un cittadino marocchino di 31 anni residente in provincia di Como. A mettergli le manette, i poliziotti della stradale di Chivasso, insieme ai colleghi della giudiziaria di Vercelli e di Novara. L'importante quantitativo era destinato quasi certamente al mercato di diverse zone del Piemonte, tra Vercellese e Biellese. Il fatto è avvenuto nel corso delle passate feste pasquali, dalle parti di Rondissone. L'uomo è stato portato nel carcere di Ivrea.