22 agosto 2017
Aggiornato 07:00
Cronaca di Vercelli

Risparmiatori truffati da promotore finanziario

L'uomo (41 anni, di Borgosesia) si sarebbe fatto consegnare quasi 1,5 milioni di euro promettendo guadagni record

VERCELLI - Diversi cittadini del Vercellese e della Valsesia avevano affidato i propri risparmi ad un promotore finanziario che, però, li ha utilizzati per spese personali o per scommesse. L'uomo finito nei guai è residente nel Comune di Borgosesia, di 41 anni. Secondo quanto emerso dalle indagini della Guardia di Finanza, sarebbe riuscito a farsi consegnare circa 1,3 milioni di euro. L'accusa ai suoi danni è di abusivismo finanziario. Secondo quanto emerso dalla Procura, l'uomo prometteva tassi di interesse addirittura del 25 per cento. Nei guai sono finite altre due persone.