16 agosto 2017
Aggiornato 14:30
Vercelli

Arrestati due pregiudicati per furto in auto e in appartamento

Italiani e con molti precedenti penali per reati contro il patrimonio. La Polizia di Stato li ha ammanettati e portati in carcere

VERCELLI - Arrestate dalla Polizia di Stato due persone, responsabili di furto in un automobile e di un tentativo di furto in un'abitazione. Sui due (cittadini italiani con precedenti penali per reati contro il patrimonio) la Procura generale di Torino aveva emesso dei provvedimenti di cattura, che nei giorni scorsi sono stati formalizzati dagli agenti della squadra mobile della polizia cittadina. Si tratta di C.A., 40 anni, nato a Torino e residente a Vercelli, rintracciato nella giornata del 18 marzo nelle vie cittadine: deve espiare la pena detentiva di 4 mesi e 4 giorni di reclusione. E' ritenuto responsabile di furto su autovettura, commesso a Vercelli in corso Fiume il 6 aprile 2008. Il secondo è M.L., 39 anni, italiano, nato ad Agropoli, residente a Vercelli, rintracciato nella propria abitazione nella giornata di ieri: quest’ultimo, doveva espiare la pena di 2 anni 5 mesi e 28 giorni di reclusione, poiché riconosciuto colpevole di un tentativo di furto in abitazione commesso a Vercelli in via Chivasso il 12 giugno 2012. Tutti e due si trovano in carcere.