La 14a edizione del più grande raduno di giovani filmmaker

CinemadaMare torna a Vercelli. Il sindaco Forte: «Grande set a cielo aperto»

La rassegna internazionale itinerante del cinema digitale e di formazione cinematografica ideata e coordinata dal giornalista Franco Rina. Dal 29 agosto al 4 settembre proiezioni serali in Piazza Cavour.

Torna a Vercelli «CinemadaMare», la rassegna internazionale itinerante del cinema digitale e di formazione cinematografica
Torna a Vercelli «CinemadaMare», la rassegna internazionale itinerante del cinema digitale e di formazione cinematografica (Shutterstock.com)

VERCELLI - Da lunedì 29 settembre la Città sarà un grande set dove giovani filmmaker da tutto il mondo eserciteranno le loro capacità creative e professionali. Torna infatti a Vercelli, dopo l’esperienza del 2015,  «CinemadaMare», la rassegna internazionale itinerante del cinema digitale e di formazione cinematografica ideata e coordinata dal giornalista Franco Rina.
Si tratta della quattordicesima edizione di CinemadaMare, di quello che è un vero e proprio raduno di un centinaio di giovani filmmaker provenienti da Paesi diversi che girano cortometraggi durante il festival che si svolge dal 25 giugno al 10 settembre 2016. Ad alcuni dei partecipanti, selezionati durante tutto il percorso estivo, verrà offerta la possibilità di essere presenti alla tappa di Venezia, che sarà svolta in coincidenza con la 73° Mostra Internazionale d'arte Cinematografica.

Penultima tappa dell'edizione 2016
Il «percorso» 2016, di 12 tappe,  ha toccato località quali Ponza, Maratea, Erice, L’Aquila e giunge nella capitale del «mare a quadretti» alla penultima tappa per chiudere poi l’edizione 2016 a Venezia.
L’evento permetterà di offrire a un numeroso gruppo di giovani provenienti da tutto il mondo l’occasione di formarsi e sperimentarsi con l’arte del cinema nella nostra Città che sarà animata nel corso della settimana, sia durante le riprese dei cortometraggi girati dai giovani e con il coinvolgimento dei cittadini, sia nel corso delle serate con le proiezioni di film in concorso e fuori concorso che si terranno in Piazza Cavour e la partecipazione di ospiti (registi, critici, attori, produttori).

Forte: «Vercelli grande set a cielo aperto»
«Si tratta di un’ulteriore possibilità – dice il sindaco Maura Forte – per promuovere a livello non solo nazionale Vercelli e il suo patrimonio architettonico, storico e paesaggistico, trasformandola in un grande «set a cielo aperto» e contribuendo a far conoscere la Città mediante i cortometraggi girati».

Microsoft VBScript compilation error '800a0411'

Name redefined

/public/v4.01/comuni/footer.asp, line 5

DIM sAddThisId
----^