21 settembre 2017
Aggiornato 23:00
Per fortuna nessun ferito

Vercelli, pitbull semina il panico in cittą

Altri animali aggrediti e proprietari spaventati. Provvidenziale intervento della polizia municipale. Gli agenti ora dovranno provare a risalire al proprietario dell'animale, attraverso il microchip.

Foto di un pitbull (© Shutterstock.com)

VERCELLI - Molta apprensione e tanti problemi ma, per fortuna, nessun ferito. A vedersela brutta, però, questa mattina, diversi passanti di diverse zone della città. Tutti si sono imbattuti in un pitbull di grossa taglia, privo di guinzaglio e particolarmente aggressivo. L'animale avrebbe aggredito altri cani e spaventato parecchie persone. In soccorso dei passanti di numerose zone, tra le quali corso Italia, via Failla, via Chivasso, piazza Roma e nei giardini dietro al Sant’Andrea, dove l'animale s'è aggirato per ore, gli agenti della polizia municipale. Proprio gli uomini in divisa sarebbero riusciti a bloccare il cane, poi affidato alle cure di un veterinario. Gli agenti ora dovranno provare a risalire al proprietario dell'animale, attraverso il microchip.