Vercelli

Ruba in un market e picchia addetto alla sicurezza: arrestato

Manette per un pregiudicato che ha cercato di portare via merce dal Carrefour di via XX settembre. Immediato intervento della Polizia di Stato

VERCELLI - Nella notte tra sabato e domenica scorsa, verso le 00.30, giungeva una chiamata al 113 della Questura: nella stessa si segnalava un uomo che stava tentando di rubare della merce al Carrefour Market di via XX settembre. Pronto l’intervento degli agenti della Polizia di Stato che ha permesso l’arresto del delinquente. 

I fatti
Verso mezzanotte del 20 novembre, un uomo si aggirava con fare sospetto nelle corsie del citato supermercato, prendeva uno zaino dagli scaffali e lo riempiva di generi alimentari. Giunto all’antitaccheggio si dava alla fuga nonostante l’intervento di una guardia giurata che, insospettito, aveva seguito tutti i movimenti dell’uomo. Il malvivente, tuttavia, per guadagnarsi la fuga sferrava un pugno al volto del vigilante e correva verso l’esterno. L’addetto alla sicurezza lo raggiungeva e cercavo di bloccarlo nonostante la resistenza opposta dall’uomo. Nel frattempo il responsabile dell’esercizio commerciale contattava il 113 cosicché gli agenti della Squadra Volante della Polizia di Stato intervenivano immediatamente sul posto, arrestando il reo in flagranza di reato per tentata rapina. 

L'identità
Condotto in Questura l’uomo, cittadino vercellese classe 71’, pluripregiudicato per reati della stessa specie, veniva compiutamente identificato e, dopo le formalità di rito, associato presso la locale casa circondariale a disposizione dell’autorità giudiziaria.