21 settembre 2017
Aggiornato 23:00
Politiche sociali

La comunitą senegalese chiede la carta d'identitą biometrica

Il documento permette una serie di facilitazioni sia per viaggiare sia per partecipare alle votazioni nel proprio Paese

VERCELLI - La comunità senegalese delle provincie di Vercelli e Biella è arrivata oggi in città per ottenere la carta d'identità elettronica biometrica, documento che permette ai cittadini del Senegal una serie di facilitazioni sia per viaggiare che per partecipare alle votazioni nel proprio Paese. Le operazioni si sono svolte in locali messi a disposizione dall’amministrazione.

Il punto
Il Senegal sta mobilitando i funzionari dei propri consolati e ambasciate in tutto il mondo per raggiungere i connazionali e fornire loro la carta che ha l’aspetto di una carta di credito fornita di un microchip. Sindaco e assessori hanno incontrato i funzionari e i numerosi senegalesi giunti a Vercelli per ottenere e ritirare il documento. L'iniziativa è stata organizzata dal consigliere Aisha Badji Aissatou presidente dell' Association des Senegales del Piemonte.