21 settembre 2017
Aggiornato 23:00
Festa della donna

I musei vercellesi si tingono di rosa

dal 7 al 12 marzo il Museo Leone di Vercelli e il Museo Archeologico festeggiano l'8 marzo con tanti eventi dedicati alle donne

VERCELLI - Da martedì 7 a domenica 12 marzo il Museo Leone di Vercelli e il MAC - Museo Archeologico della Città di Vercelli, per festeggiare l’8 marzo, giornata internazionale della donna, offriranno a tutte le donne l’ingresso gratuito nelle loro sale.

Donne tra mito e realtà al museo Leone
Sabato 11 Marzo alle 18 al Museo Leone l’appuntamento è con «Essenze di donna. Una sera in rosa al Museo Leone», l’iniziativa che ormai da anni il museo propone per festeggiare le sue amiche e che nell’edizione 2017 presenta una speciale visita a più voci dal titolo «Casa Alciati: donne tra mito e realtà». Per tutte le donne, ma non solo, un percorso al femminile tra le sale della cinquecentesca Casa Alciati, che con il suo elegante portico rinascimentale accoglie i visitatori del museo, e che per l’occasione svelerà il suo ciclo di affreschi, attribuito al pittore Eusebio Ferrari, frutto della più raffinata arte del primo Cinquecento che guarda ai modelli della grande pittura della Roma papale, in quegli anni incarnata in Raffaello e Michelangelo.

Il percorso
L’itinerario condurrà visitatrici e visitatori fra le stanze decorate, alla scoperta delle storie di dee, ninfe e vestali, amate o sedotte da dei o eroi, sempre al confine tra erotismo e tragedia, nonché alla ricerca delle raffigurazioni allegoriche delle virtù, monito le prime e lezione queste ultime per le donne che durante il Rinascimento abitavano e vivevano come figlie, mogli e madri nella casa della famiglia Alciati. Le storie di Diana e della ninfa Callisto, di Europa, di Lucrezia e della fata Melusina ci offriranno uno spaccato dell'universo femminile nelle sue innumerevoli declinazioni in un’età, il Rinascimento, nella quale i miti degli antichi avevano un alto valore morale ed offrivano, alle donne e non solo, il modello di una giusta condotta di vita. La visita sarà guidata da Luca Brusotto, conservatore del museo e dal suo staff: Federica Bertoni, Francesca Rebajoli e Riccardo Rossi. Al termine, in Sala d’Ercole, antico salone da parata di Casa Alciati, festeggeremo con un piccolo aperitivo offerto da Soul Kitchen Vercelli. L'evento che si svolge su prenotazione telefonando, entro la mattina di venerdì 10 marzo, ai numeri 0161.253204 o 348.3272584. Il costo è di 7 euro. Per info: www.museoleone.it; info@museoleone.it; didattica@museoleone.it.

Vercellae al femminile
Anche il MAC - Museo Archeologico della Città di Vercelli festeggerà la giornata internazionale della donna con una speciale visita guidata dal titolo «Vercellae al femminile» che tutti i giorni alle 16, a partire da martedì 7 marzo e fino a domenica 12, metterà in luce il «lato rosa» della collezione archeologica cittadina. Per partecipare alla visita del MAC basta presentarsi presso la biglietteria in c.so Libertà 300, via Farini 5, pochi minuti prima delle 16. Il costo della visita è di 5 euro e permette anche la visita del museo. Per info: macvercelli@gmail.com.