Vercelli

Erano ai domiciliari per furto d'auto, ma continuavano a rubare auto

Nuove denunce per due fratelli, con numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio

()

VERCELLI - Nella mattinata di sabato scorso gli operatori della Polizia di Stato, con la collaborazione dei colleghi del commissariato di Treviglio, hanno dato esecuzione ad un provvedimento cautelare emesso nei confronti di B.R., nato a Brescia, classe 1989, domiciliato a Vercelli, e B.M., nato a Sant’Angelo Lodigiano, classe 1981, domiciliato a Treviglio, in forza del quale i due fratelli, con numerosissimi precedenti penali e di polizia - in particolare per reati contro il patrimonio -, sono stati sottoposti all’obbligo di dimora e al contestuale obbligo di presentazione trisettimanale alle autorità.

I fatti
I due sono stati identificati quali autori di diversi furti commessi nel centro cittadino con il medesimo «modus operandi»: infrangevano i finestrini delle vetture parcheggiate sulla pubblica via per poi impossessarsi dei beni in esse custoditi. In particolare la terza sezione della squadra mobile di Vercelli, avendo acquisito le denunce di tre furti commessi recentemente a bordo di altrettante vetture, ha visionato le immagini registrate da alcuni sistemi di video – sorveglianza privati installati lungo le vie interessate. Grazie ad un’accurata visione e ad alcune testimonianze, sono stati così individuati i due criminali autori dei furti che, tra l’altro, si erano recati sul luogo del reato con la propria autovettura. Si rappresenta che i due denunciati non sono nuovi al compimento di questi antipatici reati in quanto già deferiti, dagli stessi poliziotti, per altri analoghi reati commessi negli anni 2015, 2016 e 2017. 

La beffa...
Da segnalare come i due fratelli si trovassero già sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni a seguito di un arresto avvenuto nel milanese il 14 febbraio scorso, circostanza in cui (tanto per cambiare) vennero colti nella flagranza del reato per furto su autovettura.

(Polizia di Stato Vercelli)
(Polizia di Stato Vercelli)