21 settembre 2017
Aggiornato 16:00
Polizia di Stato

Sgominate due bande criminali che rubavano nei magazzini di grandi aziende

Tutti arrestati gli autori di colpi da migliaia di euro tra l'ottobre 2016 e il gennaio 2017

VERCELLI - La Polizia di Stato ha arrestato i componenti di due bande dedite ad ingenti furti presso magazzini logistici e punti di grossa distribuzione che, tra i mesi di ottobre 2016 e gennaio 2017, avevano portato a termine due grandi colpi nella città piemontese. Le indagini, condotte dai poliziotti della squadra mobile, hanno preso spunto dal furto commesso il 6 ottobre 2016 presso un punto vendita di una nota catena di distribuzione di materiale elettronico per un valore di circa 360 mila euro. Ulteriori approfondimenti investigativi hanno permesso di attribuire ad una seconda banda un altro colpo durante il quale erano state trafugate bevande alcoliche per un valore di oltre 400 mila euro. Durante le perquisizioni a casa di uno degli arrestati è stato inoltre rinvenuto un vero e proprio arsenale da guerra, custodito in un doppio fondo ricavato nell’armadio, con un sofisticato congegno di apertura.