21 settembre 2017
Aggiornato 16:00
Vercellese

Frontale sulla circonvallazione, muore 40enne di Crescentino

La vittima è Samuele Tibi. Altri due feriti, ricoverati in ospedale. I fatti sono di ieri sera, intorno alle 21,30. Indagano i carabinieri per capire cosa sia successo

L'impatto mortale è avvenuto intorno alle 21,30 di ieri (© Diario di Biella)

CRESCENTINO - Samuele Tibi (40 anni) è morto ieri in un incidente stradale avvenuto sulla circonvallazione di Verolengo. L'incidente è avvenuto intorno alle 21,30, quando la sua Fiat modello 500 s'è scontrata con una Fiat modello Doblò, che viaggiava in direzione opposta. Ancora tutte da chiarire le cause dello scontro. Nel drammatico impatto anche l'altro conducente è rimasto ferito. Si tratta di un cittadino italiano, di 62 anni, trasportato in ambulanza all'ospedale Cto di Torino dove la prognosi dei medici è ancora riservata. Insieme all'uomo viaggiava la moglie, una donna di 66 anni, le cui ferite sono risultata meno gravi (è ricoverata a Chivasso). Per estrarre il corpo della vittima è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco. Ad effettuare i rilievi del caso, i carabinieri.

Le origini di Cavaglià
Tibi è residente a Crescentino, ma originario di Cavaglià. Era figlio di Rodolfo Tibi, che gestiva una struttura per disabili. "Notizia drammatica - ha detto il sindaco del paese, Giancarlo Borsoi -. La famiglia Tibi è molto conosciuta in paese. Sono vicino a loro per questa tragica perdita».