Sicurezza

Crescentino, arrestate quattro romene

Avevano appena messo a segno un furto di generi alimentari in un supermercato.

Un supermercato
Un supermercato (Shutterstock.com)

VERCELLI - Quattro donne di origini romene, residenti a Vercelli, sono state arrestate dai carabinieri del posto, dopo che avevano appena sottratto merce per 200 euro in un supermercato di Crescentino.
Il gruppetto era entrato nel discount di via Bertolè e aveva prelevato diversi generi alimentari, riuscendo poi a dileguarsi, prima che gli addetti alla sicurezza riuscissero a bloccarle. È allora che è intervenuta una pattuglia dell'Arma. Un rapido giro delle vie limitrofe a dove era stato commesso il furto e le quattro donne era state individuate a bordo di una VolksWagen Fox parcheggiata in piazza Matteotti. Perquisite, avevano ancora con sè la refurtiva. Fermate, dopo la convalida degli arresti tutte e quattro (Z.N. 28 anni; A.F. 23; A.S. 24 e I.B. 22) hanno ottenuto i domiciliari.