16 agosto 2017
Aggiornato 15:00
Vercelli

Autotrasportatori denunciati per il trasporto di rifiuti

Non avevano le autorizzazioni di legge. Adesso i carabinieri indagano sulla provenienza del materiale di scarto

Un autoarticolato mentre scarica i rifiuti (© Shutterstock.com)

VERCELLI - Stavano per deferire, in una discarica di Borgo Vercelli, rifiuti senza le dovute autorizzazioni. A finire nei guai, ora denunciati dai carabinieri, due autotrasportatori, D.F., 42 anni, e M.P., 52, originari del Bresciano. Entrambi erano arrivati in zona con un paio di autoarticolati colmi di materiali plastici di scarto, legname e altro ancora, da smaltire. A quel punto è scattato il controllo da parte dei militari dell'Arma, e dell'ex Corpo Forestale dello Stato ora inquadrato nei loro ranghi. Nei cassoni del mezzo vi era di tutto, ma al di là di questo, è che i due soggetti non erano in condizioni, per legge, di effettuare il trasporto. Da qui la denuncia e le indagini che andranno a verificare a monte da dove arrivi il materiale incriminato.