21 settembre 2017
Aggiornato 16:00
Polizia di Stato

Vercelli, torna dalle ferie e viene arrestato

L'uomo fermato dalla sezione «Catturandi» doveva scontare un anno di reclusione per furto di una bicicletta. Fermato al suo rientro al lavoro.

Furto di bicicletta - immagine di repertorio (© ANSA)

VERCELLI - Allontanatosi per andare in ferie in una località sconosciuta, un pregiudicato 39enne di Vercelli è stato bloccato, al suo rientro in città, dagli agenti della «Sezione Catturandi» della Squadra Mobile. Sull'uomo pendeva un mandato di cattura emesso dalla Procura, dopo che la condanna a un anno di reclusione, per furto, era passata in giudicato. Di lui, però, nessuna traccia. Così i poliziotti avevano avviato le indagini e scoperto che, a giorni, sarebbe dovuto tornare a Vercelli, dove era impiegato in un'azienda privata. Questa mattina, lunedì 28 agosto, la cattura.

FURTO DI UNA BICICLETTA - Il 39enne era finito nei guai per il furto di una bicicletta, avvenuta nel febbraio del 2014. Entrato in un cortile, aveva cercato di impadronirsi della due ruote, di notevole valore, però era stato scoperto dai vicini di casa del proprietario. Datosi alla fuga, era stato ugualmente identificato, sempre dalla Polizia, ed era finito sotto processo. Ora si trova rinchiuso in carcere.