21 settembre 2017
Aggiornato 16:00
Sicurezza stradale

A Vercelli prosegue l'offensiva contro gli automobilisti indisciplinati

Controllati oltre 60 veicoli. Tre conducenti sono risultati positivi all'alcoltest e all'assunzione di stupefacenti.

Controlli stradali da parte della Polizia di Stato (© ANSA)

VERCELLI - Prosegue l'offensiva della Polizia di Stato, di Vercelli, contro gli automobilisti che si mettono al volante dopo aver assunto sostanze stupefacenti o aver bevuto un bicchiere di troppo. In quest'ambito, lo scorso fine settimana, le pattuglie dislocate sul territorio hanno controllato 62 veicoli e identificato 63 persone. Scendendo nei particolari, 42 conducenti sono stati sottoposti a test alcolemico e quattro a quello relativo all'assunzione di droghe. Di questi, ventidue erano donne, decisamente morigerate, visto che nessuna risultata positiva ai controlli.

RITIRATE TRE PATENTI - Al termine del servizio sono state tre le patenti ritirate a due vercellesi, di 22 e 34 anni, e a un 43enne novarese, con relativa denuncia per guida in stato di ebbrezza e, in un solo caso, anche sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. Ma non basta. In tutto sono stati 40 i punti patente decurtati a diversi automobilisti per varie infrazioni al Codice della Strada.