21 settembre 2017
Aggiornato 16:00
Sicurezza

A Vercelli è scattata l'operazione «Ultimo miglio»

Il servizio aveva uno scopo preventivo dopo la strage di Barcellona. Sei le contravvenzioni elevate e due i veicoli sequestrati.

A Vercelli è scattata l'operazione «Ultimo miglio» (© ANSA)

VERCELLI - È scattata anche a Vercelli l'operazione «Ultimo miglio» finalizzata al controllo dei mezzi in ingresso o in uscita dal centro città, con finalità preventive, dopo la strage avvenuta a Barcellona. Non per nulla l'attenzione è stata posta su veicoli adatti al trasporto di più persone, furgoni e mezzi pesanti. A operare, tra il 28 e il 30 agosto, sono stati agenti della Polizia stradale insieme ai colleghi del Reparto prevenzione crimine di Torino, in un'area che andava dal Casello autostradale fino al ponte sul fiume Sesia, passando per Caresanablot, piazza Pajetta e via Trino. In tutto sono stati controllati 127 mezzi, di cui 63 furgonati, e identificate 161 persone, delle quali 36 con precedenti penali. Sei le contravvenzioni elevate per violazioni al Codice della Strada e due i mezzi posti sotto sequestro.