La sentenza

Anziano condannato a dieci anni di carcere per abusi su minori

L'uomo, residente nel vercellese, recidivo a questo spregevole reato, aveva toccato una bimba e la nipote nelle parti intime

Violenze sulla nipote e sulla figlia di amici: vercellese condannato a 10 anni
Violenze sulla nipote e sulla figlia di amici: vercellese condannato a 10 anni (Shutterstock.com)

VERCELLI - Un pensionato di 74 anni, residente nel Vercellese, è stato condannato dal Tribunale a dieci anni di reclusione, per aver molestato due minori. Uno degli episodi si era registrato qualche tempo fa nel corso di una grigliata tra amici. Improvvisamente una bimba di appena 8 anni aveva chiesto alla madre di riportarla a casa. Scossa e sconvolta, all'inizio non aveva saputo spiegare il perchè. La verità era poi venuta a galla in seguito, confermata da un altro piccolo che aveva visto l'imputato toccarla nelle parti intime. A quel punto anche la nipote del 74enne si era fatta avanti, raccontando altri abusi. Inoltre, il pensionato era già recidivo in materia di questi spregevoli reati. Ora dovrà pagare anche 34 mila euro di danni alle parti lese.