La tragedia mercoledì mattina

Fontanetto Po piange la scomparsa di Andrea Gagnone

Padre del vice sindaco, è stato stroncato da un infarto mentre era al lavoro a Crescentino. Inutili i tentativi di rianimarlo

Ambulanza
Ambulanza (ANSA)

FONTANETTO PO - Fontanetto Po piange la scomparsa di Andrea Gagnone, 55 anni, e padre del vice sindaco Viviana, avvenuta ieri, mercoledì 20 dicembre, per un malore. L'uomo era al lavoro, in un'impresa di arredamenti di Crescentino, quando si è accasciato a terra. Soccorso dai colleghi, all'arrivo dell'èquipe medica del 118 per lui non c'era più nulla da fare. Inutili i tentativi di rianimarlo. La morte di Andrea Gagnone lascia nel dolore, oltre alla figlia Viviana, la moglie Patrizia e l'altro figlio, Mattia.