Cronaca

Tre persone arrestate dai militari dell'Arma

Per uno l'accusa era di resistenza a pubblico ufficiale e ubriachezza molesta.

L' auto dei Carabinieri
L' auto dei Carabinieri (Diario di Biella)

VERCELLI - Sono tre le persone arrestate, a vario titolo, dai carabinieri del Comando provinciale di Vercelli negli ultimi giorni. In particolare, i primi a finire in manette sono stati due albanesi, residenti in città, di 32 e 28 anni rispettivamente, a seguito di provvedimenti presi dalla magistratura di Firenze e Torino.
Uno, poi, per essersi fatto trovare in compagnia di tre pregiudicati. Manette ai polsi anche per un 28enne marocchino, accusato di resistenza a pubblico ufficiale e ubriachezza molesta. Sorpreso da una pattuglia mentre discuteva, animatamente, con altri soggetti, se l'è presa coi militari dell'Arma, prendendo a calcio l'auto. Comparso davanti al giudice del tribunale di Vercelli, è stato scarcerato con il solo obbligo di firma.